Risorse utili per promuovere i talenti.

Nel mondo frenetico e competitivo del lavoro, è essenziale comprendere come illuminare l’ambiente lavorativo per ottenere il successo personale e aziendale. 

Questo articolo offre un’esplorazione dettagliata di come la consapevolezza e la trasformazione siano fondamentali nel contesto professionale e personale, guidando la crescita individuale e aziendale.

Scopriremo insieme l’importanza di guardare dentro e oltre le superfici apparenti, investendo nel valorizzare le persone per creare un ambiente lavorativo gratificante e produttivo. Preparati a esplorare nuove prospettive e strategie che ti aiuteranno a guidare te stesso e la tua azienda verso il successo duraturo.

Continua a leggere…

1. Illumina l'ambiente lavorativo per il successo personale e aziendale.

Vi è diffusa l’errata convinzione che essere dipendente di un’azienda, sia essa pubblica o privata, precluda la possibilità di eccellere e di manifestare un genio accattivante. Si ritiene che il solo compito sia quello di essere utili, senza poter sperare in una gratificazione personale. 

Questa fallace premessa conduce ad una diminuzione della soddisfazione individuale e della produttività. Le azioni diventano prive di vigore e di passione.

Il peggiore risvolto di tale atteggiamento è che l’apatia sul lavoro si riflette inevitabilmente nella sfera privata, generando un circolo vizioso in cui la scarsa qualità del lavoro influisce negativamente sulla qualità della vita personale e viceversa, contribuendo a un declino verso la depressione.

Fortunatamente, l’attuale epoca di cambiamento sta rivoluzionando le mentalità, sconvolgendo le dinamiche e le convinzioni consolidate. È divenuto evidente che fin dall’organigramma aziendale è fondamentale selezionare o incentivare dipendenti brillanti.

Questo principio si applica a tutti i settori, compreso quello dell’organizzazione, dove ogni individuo deve essere dotato di autonomia e responsabilità. L’assenza di gioia, che deriva dall’inespressione della propria identità o essenza, porta alla morte della disciplina e dell’autonomia, imprigionando le persone in schemi rigidi e standardizzati nel tempo. Le conseguenze negative di questo fenomeno si manifestano solo dopo un paio d’anni di lavoro.

È pertanto chiaro che ciò che si sta raccogliendo oggi in un’azienda è il frutto di quanto seminato due anni fa. Bisogna interrogarsi: quali sono i risultati che si stanno ottenendo? Ci si sta muovendo verso una perdita, sia essa di fatturato, personale o idee, oppure si sta progredendo?

Esploriamo insieme come ottenere progressi significativi. Sia che si sia dipendenti che titolari di azienda, è essenziale comprendere come esprimere la propria identità e essenza, poiché tutto parte da questo presupposto.

2. Consapevolezza e trasformazione nel contesto professionale e personale.

Una volta stabilito che per elevare il prestigio di un’azienda è essenziale promuovere i talenti dei dipendenti, possiamo procedere con un passo avanti.

Per conseguire i vantaggi derivanti dall’espressione autentica di sé stessi, è fondamentale comprendere il contesto storico in cui ci troviamo. Contestualizzare sempre gli obiettivi è imperativo. È indispensabile acquisire chiarezza per identificare con precisione le sfide, le necessità e le risorse attuali, al fine di perseguire l’obiettivo desiderato.

La semplice consultazione di testi non è sufficiente se non si ha una comprensione dei bisogni attuali, i quali non sono documentati perché non ancora trascritti.

La vita è un’esperienza che si assimila solo vivendola. Tuttavia, è possibile prepararsi per interpretarla, migliorando così la capacità decisionale e la risoluzione dei problemi.

Concentriamoci dunque sui mesi recenti. Apparentemente immobili, essi sono invece caratterizzati da profondi mutamenti che coinvolgono milioni di individui. Alcuni hanno deciso di esplorare le profondità della propria interiorità, portando luce su aspetti su cui non avevano mai indagato prima.

Cosa significano per te i concetti di auto-esplorazione e consapevolezza dei meccanismi interiori?

Questo non è solo un argomento filosofico, bensì qualcosa di estremamente concreto e tangibile. È il processo di cura di un mondo infinito – noi stessi – che determina ogni aspetto della nostra percezione fisica.

Per essere appagati nel lavoro, non basta svolgere mansioni che ci appassionano; dobbiamo essere persone intrinsecamente appassionate. La vitalità interiore deve bruciare intensamente e costantemente.

Dove c’è vita, c’è voglia di agire.

Dove manca la vita, regna l’inerzia, l’assenza di responsabilità e le recriminazioni.

È fondamentale prendere coscienza del nostro mondo interiore e individuare ciò che ostacola la vitalità, l’autenticità e l’energia.

Questa consapevolezza offre un’opportunità preziosa: il successo nel lavoro e nella vita personale si realizzano simultaneamente.

Passiamo al dunque. In questo periodo storico, milioni di individui hanno fatto una pausa per riflettere e prendere coscienza delle dinamiche tossiche e delle fonti di energia negativa, sia nel contesto personale che professionale.

Le persone sono alla ricerca di un nuovo inizio, ma guardare solamente all’esterno non è sufficiente. Le dinamiche esterne sono il riflesso diretto delle dinamiche interne.

Spiegare a un bambino di non mangiare troppe caramelle è differente dal farlo comprendere il motivo. La consapevolezza rende la trasformazione tangibile e duratura nel tempo.

3. Guida alla crescita personale e professionale: guardare dentro e oltre.

Evita il ripetersi degli stessi errori: anziché rivolgere lo sguardo all’esterno, inizia a scrutare dentro te stesso e incoraggia gli altri a fare altrettanto.

Avanza con cautela verso l’innovazione e i progetti collaborativi, mostrati sicuro e brillante nel tuo talento.

Coloro che sono determinati a rinascere saranno in grado di superare un limite che li ha trattenuti per gli ultimi dieci anni (o quindici, per alcuni).

È evidente l’importanza di questo momento storico. Approfondiscilo, attribuendo valore alla consapevolezza e alimentando il tuo percorso interiore con energia.

Ci troviamo in una fase di risveglio della coscienza, in cui abbiamo la possibilità di ridefinire completamente le nostre vite secondo i nostri desideri, senza costrizioni, limiti o paure.

Dopo più di un decennio (o anche di più) di intenso apprendimento e di superamento di ostacoli che sembravano insormontabili, molte persone hanno compreso di poter fare affidamento su se stesse, ponendo fine a situazioni che mantenevano solo per timore di non poterne fare a meno, sia nel lavoro che nelle relazioni personali.

È importante riconoscere che se c’è ancora qualcosa dentro di te che richiede attenzione, attirerai situazioni che ti aiuteranno a individuare ciò che devi risolvere. Una volta appresa la lezione, queste persone o dinamiche si dissolveranno senza conflitti, poiché tutto è una questione di energia.

Molti commettono l’errore di respingere o ignorare ciò che causa disagio, alimentando così ulteriormente la propria sofferenza. È comune proiettare sul mondo esterno ciò che in realtà ha radici interne.

Sappiamo bene che negli ultimi mesi sono emerse verità difficili da accettare, ma questo processo sta catalizzando un cambiamento di consapevolezza. Le nuove energie richiedono ordine, prima dentro di te e poi nell’ambito esterno.

4. Per il successo aziendale investi nel valorizzare le persone.

Essere un talento e manifestare tale talento richiede un’opera d’arte dell’anima. L’innovazione, la felicità e tutte le competenze trasversali raggiungono il massimo rendimento quando si lavora diligentemente sulla base fondamentale: la consapevolezza dell’Essere.

Questo processo può essere paragonato a un investimento in azioni anziché in obbligazioni. Nel lungo termine (anni), i rendimenti aumentano considerevolmente investendo in azioni piuttosto che in obbligazioni.

Quali sono le azioni da intraprendere oggi? Investire nel capitale umano attraverso professionisti del settore che condividano gli obiettivi e i valori della tua azienda.

Priorità dovrebbero essere le persone del dipartimento organizzativo e la qualità del prodotto/servizio. Molto spesso i titolari concentrano maggiormente le risorse nel dipartimento marketing o nelle vendite, mentre è cruciale stabilire una solida base organizzativa.

Per un cambiamento rapido e profondo, considera il programma COCOLI, che favorisce la trasformazione e l’evoluzione dell’intera struttura aziendale, senza distinzioni tra dipartimenti.

La mia passione per la comprensione dell’essere umano, unita alla mia determinazione per una struttura solida, si traduce in benefici sia a livello personale che aziendale.

La selezione dei giusti individui e degli obiettivi è una fase cruciale e delicata. Sei sicuro di avere attualmente il team adatto per raggiungere i tuoi obiettivi? E sono gli individui nella tua squadra adeguatamente preparati?

In questa fase storica, stiamo facendo scelte. Ognuno di noi sta riconsiderando le persone con cui vuole condividere la propria vita. La qualità della vita è diventata un valore primario, mentre lo status professionale ed economico ha perso la sua precedente importanza.

Durante questa transizione, molte persone si sentono disorientate e incerte su cosa fare. Questo periodo rappresenta un nuovo inizio storico, in cui pochi hanno chiarezza e ancora meno hanno gli strumenti per gestire le sfide.

Molte persone stanno attraversando una crisi interiore profonda, ma se vissuta consapevolmente, può condurre a trasformazioni magnifiche. È la vita stessa che ci spinge a cambiare per allinearci alle nuove energie emergenti.

Investendo energia nel proprio sviluppo interiore anziché nell’esterno, si acquisisce saggezza e discernimento nel gestire il mondo esterno.

Coloro che hanno trascorso gli ultimi quindici anni troppo concentrati sull’esterno stanno sperimentando le conseguenze, tra perdite, sensazioni di fallimento, relazioni cariche di tensione e incertezze sul futuro. L’universo ristabilisce l’equilibrio, e ciò che sembrava costruito su basi fragili inevitabilmente crolla.

D’altra parte, coloro che hanno permesso alla vita di trasformarli negli ultimi quindici anni, lavorando consapevolmente sui propri schemi interiori, iniziano ora a raccogliere i frutti di tale evoluzione.

Questa è una fase critica, non lasciarti distrarre dalle buone notizie, ma utilizzale a tuo vantaggio, come un giocatore di pallavolo che solleva la palla per un attacco potente.

Promuovendo i talenti aziendali e soddisfacendo i loro bisogni più profondi, si riempie lo spirito di significato e gratificazione. Un ambiente lavorativo che soddisfa tali esigenze profonde garantisce un legame forte e duraturo con i propri dipendenti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram

“La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità.”

Lucio Anneo Seneca

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dott.ssa Mariacristina Palmiero

Ricercatrice indipendente nel settore delle discipline olistiche. Il mio scopo, attraverso la ricerca e l'insegnamento è quello di risvegliare la coscienza delle persone, elevarne il livello e creare una nuova umanità.