Come tenere unito un team di lavoro.

Nell’incalzante ritmo del mondo professionale, la coesione di un team è un pilastro fondamentale per il successo. Senza una solida base di collaborazione e fiducia reciproca, è difficile trasmettere sicurezza e stabilità ai colleghi e ai clienti. Ogni azione compiuta all’interno del gruppo è carica di un’energia che, se coltivata con cura, può germogliare in risultati straordinari nel futuro.

Oggi desidero condividere con te il potere di un sogno condiviso. Quando ogni membro del team abbraccia un obiettivo comune che tocca le corde di un sogno, si crea un’atmosfera di familiarità e intimità che favorisce la collaborazione e il raggiungimento di traguardi condivisi.

In questo articolo esploreremo insieme come la fiducia in sé stessi e nei propri colleghi sia il fondamento di ogni squadra vincente. Vedremo come ciascun individuo può coltivare la propria fiducia personale e contribuire alla creazione di un ambiente di lavoro coeso e gratificante.

Preparati a scoprire il potenziale trasformativo della fiducia e dei sogni condivisi nel contesto del lavoro di squadra.

Continua a leggere…

Indice dei contenuti

  1. Energia di squadra: il potere della fiducia e dei sogni condivisi.
  2. Eroi di squadra: la forza della fiducia e del sogno.
  3. La strada della concretezza: fondamenta per la coesione e la realizzazione personale.

DOWNLOAD GRATUITO

Corso gratis: Trasforma il tuo team in luce e gioia.

(in italiano e inglese)

Partecipa al corso di sette giorni per portare una nuova energia nel tuo team!

1. Energia di squadra: il potere della fiducia e dei sogni condivisi

Per garantire un’assistenza impeccabile ai nostri clienti e massimizzare la loro soddisfazione, è essenziale che il lavoro di squadra si basi sulla coesione dei dipendenti. Difatti, è impossibile trasmettere sicurezza e solidità ai nostri clienti se noi stessi non siamo una squadra salda e coesa.

Ogni azione che intraprendiamo è permeata dell’energia con cui la compiamo, e costituisce il seme da cui germoglieranno i risultati futuri.

Se ti ritrovi a dubitare della tua capacità di collaborare efficacemente con i tuoi colleghi, allora è il momento di costruire insieme un terreno nuovo e fertile. Investire nelle fondamenta solide renderà il cammino futuro più agevole e gratificante, non trovi?

Oggi voglio condividere con te il segreto che agisce come collante in ogni team di successo. Quando ho visto questo principio applicato, ho osservato che le squadre sperimentavano un senso di familiarità e intimità: le barriere personali si abbassavano e si creava una maggiore complicità.

Quello di cui tu e il tuo team avete bisogno è un sogno condiviso! Questo sogno ha il potere di creare un’atmosfera magica e coinvolgente. Fortunatamente, è qualcosa di molto reale e tangibile, ed è il motore che avvia ogni processo di creazione!

Riflettiamo un momento sulle fondamenta delle nostre vite: ogni famiglia, casa, lavoro o hobby è nato da un sogno. Tuttavia, è altrettanto vero che molti altri sogni sono rimasti in sospeso, spesso per mancanza di fiducia in noi stessi.

La prima risorsa di energia necessaria per trasformare un’idea in realtà è la fiducia in se stessi. Avere fede in noi stessi può sembrare scontato, ma, nella realtà, sono poche le persone che la possiedono in abbondanza.

Chi possiede una solida fiducia in se stesso tende a sognare come un bambino! Ora, ti invito a riflettere su cosa serve a te per riacquistare quella fiducia.

Quindi, hai visto che:

  1. Ogni azione contiene un’energia, e questa energia è il seme di quello che si creerà nella materia.
  2. Il collante di ogni team solido è la cura del sogno (poi vedrai << come > nei successivi paragrafi)
  3. Per tornare a desiderare come un bambino è necessario prima credere in te stesso.

2. Eroi di squadra: la forza della fiducia e del sogno.

Quando mi rivolgo alle squadre, non posso fare a meno di vedere in ogni individuo un eroe, un’eroica figura che ha giurato fedeltà al proprio bambino interiore. Camminare insieme non è mai facile, ma in ognuno di loro intravedo la forza di chi ha abbracciato un sogno con determinazione.

Credere in un ideale, in un sogno personale, è un atto eroico che trasforma profondamente ogni individuo lungo il cammino. Affrontando le sfide, gli imprevisti e i dolori, ognuno si evolve, diventando più saggio e maturo. È un viaggio che trasforma un comune “fante” in un autentico “re”.

Questo principio si applica anche alle dinamiche di squadra: ogni membro ha i propri sogni e aspirazioni, e insieme affrontano le sfide, risolvono i problemi e raggiungono traguardi di valore. La fiducia in sé stessi è il fondamento di questo viaggio, e il supporto del gruppo è essenziale per alimentarla.

Quando si comprende che il successo e il benessere dei colleghi sono strettamente legati al proprio, nasce un profondo senso di solidarietà. In un team coeso, si tifa per gli altri con la stessa intensità con cui si tiferebbe per sé stessi.

Il rispetto per i sogni di ogni individuo e la fiducia reciproca sono gli elementi chiave che rendono una squadra non solo forte, ma anche intelligente. In un ambiente in cui ognuno è libero di perseguire i propri obiettivi e di contare sul sostegno degli altri, si coltiva una cultura del successo e della crescita continua.

3. La strada della concretezza: fondamenta per la coesione e la realizzazione personale.

Nella ricerca di risultati tangibili e affidabili, ho scoperto che la via dei piccoli successi è la più promettente. Quando la mente si concentra sul presente con attività e praticità, diventa un potente alleato della volontà del cuore e della coscienza. Al contrario, quando la mente è proiettata verso grandi traguardi in un futuro remoto, tende a disperdersi, a dubitare e ad agire con lentezza.

Lasciare “il campo” sperando che il seme germogli da solo è pura utopia. Come una madre vigila costantemente sul suo bambino, così dobbiamo essere accanto al germoglio ogni giorno, altrimenti rischia di appassire. Tuttavia, nonostante lo ripetiamo spesso, molte persone cadono in questo errore.

Un terreno fertile per una vita appagante richiede l’armoniosa combinazione di tutti gli elementi che promuovono coesione e armonia nel gruppo. Come per la preparazione di una torta, è necessario mettere ogni elemento nell’ordine e nella quantità giusta. Quando ho applicato questo principio per la prima volta, ho scoperto che era più semplice del previsto e ho fatto una rivelazione importante: il segreto per evitare la stagnazione nella zona di comfort è collegare il desiderio a una condizione di necessità vitale. Questo è ciò che io chiamo “questione di vita o di morte”, una visione concreta piuttosto che estremismo.

Qui entra in gioco il concetto di COCOLI e la sua bandiera della consapevolezza: solo affrontando le trasformazioni necessarie possiamo ridurre la distanza tra noi e il nostro desiderio. È un allineamento tra il nostro piccolo io e il grande Sè.

Inoltre, se un aspetto richiede attenzione, è essenziale intervenire. Ignorarlo o fuggire solo dilapiderà tempo prezioso.

Se desideri ulteriore assistenza, inizia ad esaminare in te stesso questi aspetti che potrebbero ostacolare la tua fiducia: repressione, attaccamento, pretesa, rifiuto dei conflitti, inazione, illusione, abbandono.

Qual è il collegamento tra sicurezza personale e consapevolezza nella creazione di un gruppo coeso? Tutto. Il modo in cui ci relazioniamo agli altri riflette il nostro rapporto con noi stessi, e questo si riflette a lungo termine.

<< Se cresci senza nessuno che ti dica che sei bello o che sei bravo, senza una parola di conforto che ti rassicuri dandoti il tuo posto al sole nel mondo, niente sarà mai abbastanza per ripagarti di quel silenzio. 

Dentro resterai sempre un bambino affamato di gentilezza, che si sente brutto, incapace e manchevole, qualsiasi cosa accada. 

E non importa se, nel frattempo, sei diventato la più bella delle creature. >>

Ferzan Ozpetek

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dott.ssa Mariacristina Palmiero

Ricercatrice indipendente nel settore delle discipline olistiche. Il mio scopo, attraverso la ricerca e l'insegnamento è quello di risvegliare la coscienza delle persone, elevarne il livello e creare una nuova umanità.