Fondamenti per relazioni durevoli e soddisfacenti.

Sei mai rimasto deluso dalle promesse non mantenute o dalle parole vuote? Se sì, non sei solo. In un mondo dove l’arte della negoziazione sembra prevalere sull’autenticità, è facile sentirsi scoraggiati.

Tuttavia, c’è una via alternativa: investire nell’autenticità e nella fiducia. In questo articolo, esploreremo come promuovere l’armonia organizzativa e l’importanza di essere autentici nelle relazioni.

Scopriremo come piccoli gesti, come chiedere scusa e agire in coerenza con i nostri valori, possano fare la differenza nel creare legami significativi.

Attraverso esempi concreti e riflessioni profonde, impareremo insieme a coltivare relazioni durevoli e soddisfacenti, sia nel contesto professionale che personale.

Preparati a scoprire il potere trasformativo dell’autenticità e della fiducia mentre esploriamo insieme il cuore del successo nelle relazioni umane.

Continua a leggere…

DOWNLOAD GRATUITO

Corso gratis: Trasforma il tuo team in luce e gioia.

(in italiano e inglese)

Partecipa al corso di sette giorni per portare una nuova energia nel tuo team!

1. Promuovi l'armonia organizzativa.

Se il tuo obiettivo è instaurare armonia nel tuo team, dimostri una determinazione notevole. Dopo aver guidato e ascoltato persone di varie età, provenienze professionali e con obiettivi differenti negli ultimi dieci anni, posso affermare di comprendere le sfide che affronti.

L’instaurarsi di fiducia è essenziale per raggiungere gli obiettivi desiderati. Anche se si possono fornire dettagli tecnici approfonditi, senza una base di fiducia, la qualità desiderata risulta difficile da raggiungere.

Secondo la fonte “www.15be.com”:

  • Un terzo dei lavoratori americani afferma che il proprio superiore gerarchico non possieda le competenze necessarie per guidare un team.
  • Il 58% delle persone che hanno lasciato il proprio impiego per motivi legati al clima aziendale ha indicato come responsabili i propri dirigenti.
  • Il 70% dei professionisti ritiene che i propri datori di lavoro non stiano compiendo sufficienti sforzi per prevenire o gestire il burnout tra i dipendenti.

Come garantire la soddisfazione lavorativa al punto da trattenere i dipendenti? Se pensi che un aumento di stipendio sia sufficiente, ti sbagli di grosso sulla natura della felicità, sia tua che del tuo team.

Soprattutto tra i giovani (20-30 anni), la ricerca di un salario elevato sta cedendo il passo alla ricerca di un ambiente lavorativo di qualità, considerato una delle priorità nella scelta di un contratto.

La frustrazione cresce quando ci si trova a gestire un’azienda con sempre meno dipendenti disposti ad abbracciare la visione aziendale con la stessa passione del leader. È ora di imparare a creare un ambiente lavorativo che valorizzi il proprio team, poiché essere abbandonati improvvisamente senza comprenderne il motivo può rappresentare un rischio pericoloso.

Indurre i dipendenti a smettere di incolpare i propri superiori non è un’arte, ma un processo di consapevolezza che deve essere percorso il più rapidamente possibile.

Il ricorso alla colpa degli altri è una dinamica antica e superata. È giunto il momento di superare queste barriere, indipendentemente dal contesto professionale… non credi?

2. Elogio dell'autenticità: la chiave per relazioni soddisfacenti.

Quante persone hai lasciato andare nella tua vita? La separazione è stata improvvisa o graduale, indesiderata o cercata?

A volte ci ritroviamo a incrociare le vite di individui molto diversi tra loro: l’impulso dell’esplorazione è insito nell’essenza più profonda dell’essere umano.

Tuttavia, ciò che ci interessa veramente è capire come mantenere queste persone presenti nella nostra vita, sia a livello personale che professionale. In poche parole, il nostro obiettivo è far sì che, quando qualcuno pensa a noi, lo faccia con un sorriso!

Proviamo a fare una breve riflessione:

  1. Prendi un momento per elencare le persone che hai incontrato nel corso della tua vita.
  2. Accanto al nome di ciascuna persona, immagina una faccina sorridente se il solo pensiero a lei ti riempie di gioia. Altrimenti, lascia lo spazio vuoto.
  3. Conta il numero di faccine sorridenti. Questo ti darà un’indicazione sulla tua vita relazionale.
  4. Ora chiediti: “Cosa accomuna tutte le persone che mi fanno sorridere?”

La sensazione di essere amati, nutriti e protetti è ciò che tutti noi desideriamo. E c’è un solo modo per scambiare questo dono: essere autentici!

Solo quando ci mostriamo per ciò che siamo veramente possiamo permettere a qualcun altro di amarci. Riconosco che questo può essere difficile; durante il mio percorso nell’incoraggiare le persone all’autenticità, ho affrontato molte resistenze. La prima e la più difficile consiste nel superare i nostri dubbi interiori.

Tuttavia, ho constatato che una volta che l’autenticità diventa parte integrante della vita delle persone che ho accompagnato, le benedizioni arrivano in modo continuo.

Nessuno ama relazionarsi con individui ambigui, evasivi o insicuri. Sebbene il percorso verso la scoperta di sé possa essere arduo, una volta intrapreso, la vita relazionale diventa un piacevole cammino.

Le persone apprezzano la chiarezza… forse perché offrire chiarezza è la più alta forma di amore. E l’amore, quando è presente, si sente.

L’amore è avvolgente. Dona un senso di rilassatezza perfetta, come una corda ben tesa, né troppo floscia né troppo tesa.

Quando le maschere cadono, l’amore entra e, con la sua maestria, crea capolavori. Nulla lascia un’impronta più profonda dell’amore.

3. La forza dell'autenticità: fondamenti per relazioni durevoli e soddisfacenti.

Hai mai assistito al gesto di un leader che chiede scusa per un errore commesso? La creazione di relazioni autentiche richiede non solo lo scambio di idee e pensieri, ma anche la capacità di ammettere i propri sbagli. La fiducia si costruisce agendo in coerenza con i valori dichiarati.

Oggi sembra prevalere l’abilità nella negoziazione piuttosto che l’autenticità. Questo è il mio punto di vista, ma confrontandolo con molte persone, ho riscontrato un consenso unanime: le parole vuote svaniscono nel tempo, mentre restano i fatti.

Le belle parole sono come una torta che si sgonfia appena tolta dal forno: una delusione. Quindi, è il momento di cambiare rotta e puntare sull’autenticità.

Il fulcro del successo risiede nell’investimento emotivo, tuttavia, la paura di impegnarsi è diffusa. Ma se desideri che le persone rimangano nel tuo team, devi essere il primo a essere presente, sia mentalmente che emotivamente.

Che cosa significa essere presenti? Può assumere molte forme, come:

  • Definire chiaramente le regole del gioco, sia a livello personale che aziendale.
  • Esporre i propri valori e preferenze, anche a rischio di non essere graditi.
  • Condividere momenti di svago.
  • Chiedere scusa e spiegarsi immediatamente in caso di errore.

Desideri che gli altri si comportino così con te? Se la risposta è sì, allora non aspettarti che gli altri adottino questo atteggiamento per primi; comincia tu.

Investire nel coinvolgimento emotivo ripaga sempre, soprattutto nelle relazioni. Evitare di investire emozioni e sentimenti può sembrare furbo, ma…

Il segreto rimane sempre lo stesso: dare.

Tuttavia, è importante che il dare sia dettato solo dall’intenzione di donare. Chi dona solo per ricevere sarà presto deluso.

Per coltivare un team sano è essenziale l’autenticità. Tutti commettiamo errori, siamo umani. Eppure… nulla è più gratificante che percepire nell’altro una persona CHE CI COMPRENDE.

<< Fidati solo del movimento. La vita avviene a livello di eventi, non di parole. Movimento di fiducia. >>

Alfred Adler

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dott.ssa Mariacristina Palmiero

Ricercatrice indipendente nel settore delle discipline olistiche, guarigione esoterica, astrologia evolutiva e alchimica trasformativa. Il mio scopo, attraverso la ricerca e l'insegnamento è risvegliare la coscienza nelle persone, elevare il livello di coscienza e creare una nuova umanità.