Sei risultati con un’azione grazie alla nutrizione clinica.

Nutrizione clinica - come prevenire gli svenimenti

<< Federica era una pallavolista agonista, mi chiese aiuto perchè sveniva di continuo e perchè vedeva grosso il suo corpo. Ottenne sei risultati con una sola azione… >>

Bella, dolce e giovane. Una ragazza che a guardarla sembrava non mancarle nulla mentre la sua struttura fisica ed emotiva mancava di preziosi elementi. Gli svenimenti erano un chiaro segnale e per fortuna decise di chiedere aiuto. Fu la chiave per cominciare il suo percoso sui valori di sicurezza personale, equilibrio e salute attraverso i “Percorsi Di Guarigione Medicina Nutrizionale”.

Alla prima analisi bioimpedenziomentrica rilevai un elevato grado di MUS (nella quantità e nell’intensità), sintomi fisici che non sono attribuibili a una patologia ma che vanno gestiti per realizzare una riduzione nel più breve tempo possibile.

Federica sveniva di continuo e nell’indagare nel suo privato compresi il vero motivo: era molto lontano dagli equilibri quotidiani. Studiava di notte, dormiva pochissime ore, non mangiava al meglio e l’attuale condizione psicoemozionale era molto fragile a causa di un tradimento di un’amica.

Anche se la sua iniziale richiesta fu quella di dimagrire, presi in carico prima il suo stato di infiammazione. Alcuni dati, tra cui ECW (acqua extracellulare) e ECMatrix (Matrice Extracellulare), avevano la priorità per il mio sguardo da nutrizionista olistica. Federica avrebbe ottenuto anche il dimagrimento seguendo la via della guarigione totale. Se invece avessi dato la priorità al dimagrimento non avrebbe ottenuto il massimo, che ora sto per raccontarti.

 

Report BIA ACC – riquadro della composizione corporea nei suoi macrocompartimenti.

Dopo tre mesi la situazione cambiò radicalmente. Per cominciare, i MUS erano diminuiti nella quantità e nell’intensità, spostandosi da un valore del 77% a un valore del 53%.

Federica si sentiva molto meglio ma fu ancor più felice di osservare un dimagrimento maggiore rispetto quello che indicava il numero della bilancia. Attraverso l’analisi bioimpedenziomentrica BIA-ACC comprese che non aveva tolto solo 1 Kg e mezzo come sembrava. Aveva migliorato la composizione corporea togliendo la massa grassa e aumentando la massa magra.

 

Report BIA- ACC finale

Posso riassumere i valori fisici con un’altro report, in cui sono visibili anche una riduzione dell’infiammazione (S-score e B-score e ECMatrix) e un’aumento della qualità della respirazione. Federica aveva dimostrato costanza anche nel praticare la tecnica di respirazione che le avevo mostrato. I risultati furono visibili sul VO2 rest e sul VO2 max.

 

Bia-ACC. Report finale riassuntivo degli elementi più rilevanti.

Se devo riassumere i miglioramenti visibili di Federica posso sottolineare che ha ottenuto risultati nel campo fisico (dimagrimento, aumento massa muscolare, riduzione dell’infiammazione, migliore respirazione), risultati nel campo psicoemotivo attraverso un esercizio allo specchio (accettazione delle spalle grosse) e gli svenimenti erano spariti del tutto mentre l’energia vitale che percepiva non aveva nulla a confronto con quella di Giugno dell’anno precedente. Finalmente si sentiva bene. Potè così affacciarsi al un’altra tipologia di Percorsi Di Guarigione per diventare una persona ancora più forte, questa volta, sul versante emotivo e mentale: Percorsi Di Guarigione Medicina Del Cuore. Ma questa… è un’altra storia… 

Se desideri leggere il continuo della storia clicca su questo link: “Un’aquila non può essere un pollo.”

Svenire o sentirti sempre stanco/a è un chiaro campanello di allarme per intraprendere una terapia d’urgenza.

Puoi cercare di riposare un po’, ma la situazione rimarrà verosimilmente uguale.

Federica sveniva di continuo e dopo un anno ha deciso di cercarmi per prendersi cura di sè.

Attraverso la visione e gli strumenti dei << Percorsi Di Guarigione Nutrizione Clinica >> è riuscita in pochi mesi a ottenere straordinari risultati: riduzione dell’infiammazione di basso grado e dei MUS (sintomi vaghi e aspecifici) sono solo due esempi.

La trasformazione di Federica ha rilevato sei risultati che abbracciano miglioramenti sul piano fisico, mentale ed emotivo.

Quando le analisi hanno dimostrato un miglioramento del suo corpo nella massa magra e grassa, Federica ha percepito ancor meglio il valore di tutto ciò che abbiamo seminato insieme. La tranquillità che ha conquistato le è servita per continuare il percorso.

A lei interessava anche accettare le sue spalle e vedere il suo corpo più femminile, mentre io ho avuto lo sguardo un po’ più lungo. Il mio obiettivo era di assicurarle un corpo sano che avesse la struttura fisica per prevenire ulteriori sintomi e svenimenti.

Studi internazionali in nutrizione clinica sono stati dimostrati nella loro efficacia anche da Federica che può farne da portavoce.

Se anche tu hai bisogno di aiuto potresti essere una di queste persone. Una trasformazione dà sempre più soddisfazione quando sei tu a viverla. Sentirti forte e vitale è davvero emozionante se hai precedentemente vissuto debolezza e incertezza. Ricorda però, che i massimi risultati richiedono visioni, strumenti e costanza.

Sta a te decidere quanto sei importante e agire di conseguenza.

Se sei pronto a cominciare il tuo percorso scrivimi attraverso questo modulo in basso. Riportami tutte le tue curiosità, dubbi, intenzioni e sintomi fisici/emotivi. Ti risponderò in breve tempo. 

Sii nella Guarigione Totale,

Mariacristina Palmiero
Autrice dei Percorsi Di Guarigione. 

Follow Them on Facebook Page.
Follow The Real Me on 
Facebook.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mariacristina Palmiero

Mariacristina Palmiero

Sono Mariacristina Palmiero e aiuto le persone a realizzarsi attraverso la Guarigione. Siamo abituati a pensare che la malattia sia qualcosa di materiale, ma in verità Componenti Invisibili hanno un impatto su tutto il nostro Essere, includendo la parte più Visibile di noi: il CORPO.

Scopri di più su di me

Articoli recenti