Scrivi i tuoi sogni e vivi intensamente

scrivi i tuoi sogni e vivi intensamente

E’ frustrante quando hai un desiderio ma non riesci a realizzarlo. Una casa nuova, una relazione con la persona che ti fa battere il cuore, il lavoro che senti giusto per far valere i tuoi ideali e i tuoi talenti: tutto ciò è molto importante, eppure ti manda in tensione. Voglio aiutarti a creare la tua realtà a partire dal ritrovare in te stesso la vera chiarezza, così oggi parliamo di come realizzare i tuoi sogni e  vivere intensamente!

1. Se sei teso non sai come agire, perchè ogni scelta ti separa da una parte di te stesso.

Nonostante delle persone abbiano fatto percorsi spirituali, formativi o scelte coraggiose non hanno ottenuto ciò che volevano: ecco cosa mi hanno detto le persone quando mi hanno incontrata, e si riferivano sia a trasformazioni interiori che cambiamenti pratici.  

Rispondevo loro: 

<< Puoi smettere di sentirti diviso in tante parti e tornare a essere integro e sereno. I tanti ragionamenti sulla scelta migliore per te e per chi ti circonda, non ti aiuteranno, anzi ti confonderanno ulteriormente.>> 

Se anche per me l’alternativa di dedicare tutta la giornata per avere maggior comfort ti fa sentire soffocare oppure sottoscacco, allora c’è qualcosa che non va e che può essere cambiato. Se hai la sensazione che ogni possibile scelta ti separi da qualcosa che non vuoi allora non sei pronto a compiere l’azione: c’è da guarire qualcosa su un livello invisibile.

Sembra un viaggio pratico mentre è qualcosa di molto spirituale. Viversi, viversi davvero ti conduce verso l’interno. Sì, è vero, siamo esseri infiniti, ma possiamo avere dei binari chiari su cui viaggiare.

Molte persone pensano che sognare significhi illudersi: tu sogni anche quando progetti un tavolo migliore per esprimere la tua creatività o professionalità, sogni quando pensi seriamente a una casa più ampia per vivere meglio. Sogni quando ambisci a un lavoro che ti rende più felice e soddisfatto.

Perché consideriamo così lontani da noi i sogni da burlarcene o ignorarli? I sogni sono preziosi. Ti riconducono a te stesso, quello che sta urlando forte senza, per ora, successo.

Molte persone sono state meglio perché io stessa ho sognato ardentemente. Sono una professionista nel sognare, e la vita mi ha forgiato per sognare con concretezza.

Sei pronto anche tu a migliorare la tua vita? Ricorda la prima regola: smettere di delegare la tua felicità agli altri o a qualcosa di esterno. Non è cosa fai o quante cose fai a portarti al successo ma al risveglio della tua anima! 

Non aspettare che sia l’altra persona a telefonare diventa tu la persona giusta, non aspettare la telefonata di un’azienda diventa la tua azienda, non aspettare che sia tua madre a farti sentire giusto bensì esprimi con autostima la tua unicità….Capito G., L., P. ?*

*persone specifiche di cui non faccio il nome per privacy

Tu, sei già un capolavoro. Comincia a scrivere i tuoi sogni. Meriti di vivere intensamente. Ci credo profondamente.

2. I sogni possono essere concretizzati. Fallo anche tu!

Per realizzare il tuo sogno hai bisogno di sapere come, e quindi, ti serve una visione di insieme di te e della realtà che ti circonda. E’ interessante osservare le persone che sono riuscite a realizzarsi; cosa le accomuna secondo te?

Dopo aver ascoltato tante persone ho riconosciuto un elemento chiave: mancava la vera chiarezza (che deriva da una conoscenza antica), anche se mi elencavano la lista chiara di quello che volevano.

Avere la lista dei desideri non è la vera chiarezza, quella profonda, reale, genuina e semplice a cui mi riferisco. La vera chiarezza genera dentro di te serenità, rilassamento, senso di attendibilità. Se non hai la vera chiarezza non ti senti bene con te stesso, c’è qualcosa che non va. E allora ti dico: riconosci il Tuo vestito, e abitalo come un’opera d’arte!

Questa mancata chiarezza è presente in molte persone che ho ascoltato. Sono persone meravigliose eppure quando le ho incontrate non davano vita alla bellezza che già sono. Perché? Perché non ottenevano ciò che meritavano? Essere brave persone non basta. Non mi riferisco alla negoziazione, Dio non negozia proprio nulla! Se non succede qualcosa piuttosto chiediti sempre cosa per primo tu hai dato.

Prova a rispondere perché le persone non riescono a vivere i loro sogni intensamente:

  1. Il problema è che queste persone sono troppo ambiziose nel voler provare sia soddisfazione che essere libere?
  2. Il problema è che hanno sbagliato a scegliere le persone a cui chiedere aiuto?
  3. Il problema è quello di non sapere veramente ciò che vogliono anche se credono di si?

La risposta non è tra queste domande. Ti sto provocando.

Sono persone divise in due: ognuna delle due scelte le separa da un pezzo di sè, dunque non hanno veramente chiarezza dentro di sé. La chiarezza è qualcosa che ti fa sentire sereno ed emozionato nello stesso tempo, ti riarmonizza alla tua verità profonda. Quando io l’ho sperimentato nessun ostacolo era più grande delle mie risorse.

La chiave è stata quella di prendere una consapevolezza di me stessa su temi specifici, temi che riguardano parti di sè dimenticate o distorte a causa del condizionamento del vecchio paradigma, che, attraverso i << Percorsi Di Guarigione>> , ti aiuto a cambiare.

Se non fai in te la vera chiarezza rischi di temporeggiare o danneggiarti. Un’azione inconsapevole fa questo: ti incastra in una rete che diventa ancora più aggrovigliata di nodi. Non devi fare la giusta azione, è importante CHI abita quell’azione e il grado di consapevolezza che c’è “dietro” quell’azione, ed è la conquista più bella che tu possa fare: ringrazia la persona che ti fa trasformare, ti sta riportando a te stesso, anche se costa, anche se fai fatica nei primi tempi. 

Ricorda: non puoi forzare un cambiamento con la giusta azione, puoi però addirittura far accadere senza sforzo la realtà che desideri se lavori sui piani sottili della consapevolezza profonda. 

Quanto è importante per te realizzare il tuo sogno? Se è importante concretizzalo, credi in te stesso e fai il percorso giusto che ti aiuti. 

Come fare chiarezza in sè? E qui comincia il viaggio! Continua a leggere. 

3. Sognare è bello. Lo dico sempre: ci vuole concretezza, risoluzione, praticità. Mi credono solo quando…

Quando ho incontrato queste persone “disorganizzate” avevano tutte bisogno di costruire le fondamenta, ossia qualcosa che non dipendesse più dall’esterno bensì da una struttura interiore sempre più solida grazie a un percorso specifico di introspezione ed educazione antica. 

Grazie alla visione e agli strumenti del percorso di guarigione Medicina Nutrizionale@Terra le persone sono riuscite a incarnare una nuova impostazione di se stessi e della loro vita, che in realtà non è nuova, è antica. Hanno innanzitutto riconosciuto DOVE fossero con la coscienza, elemento per me essenziale per aiutare le persone per iniziare a ricordare di se stesse in quanto stelle. 

Sognare è bello, ma ci vuole concretezza! E la risoluzione, la praticità, la concretezza sono i primi valori del primo percorso di guarigione. Hanno conquistato fiducia e sicurezza. Si sono trasformate profondamente riconoscendo CHIARAMENTE dove volessero andare. In seguito, insegnandole il metodo per avere altri strumenti tra cui la disciplina hanno imparato col tempo ad avere anche un andamento equilibrato e senza stress.

Riconoscevo i loro passi perché ho avuto le stesse difficoltà anch’io anni fa. Basta davvero un cenno e comprendo tutto lo sconforto, la confusione e l’incertezza che provano queste persone. 

In passato ho cercato di essere realista e al contempo ambiziosa con loro perché so benissimo quanto possa essere grande l’onda di pessimismo e vittimismo che può travolgerci se nel gettare le basi per un miglioramento siamo soli e tempestati di conflitti interiori e pratici. 

Questo spazio, questi percorsi di guarigione, sono per smettere di delegare agli altri la propria felicità sapendo come fare, passo dopo passo, dall’inizio alla fine. E’ il viaggio intero della vita, che diventa un capolavoro perché tu riconosci di esserlo. A ogni trasformazione interiore giungono strumenti personali più evoluti e atti sincronici che ti aiutano a esprimere la tua unicità nella materia. 

Un grande riassunto del primo degli otto Percorsi di Guarigione può essere questo:

« Il suo compito, diventa riconoscere e ancorare lo Spirito nella Materia irradiando e
illuminando il mondo fisico con la Luce della Volontà Divina, affinché diventi un Paradiso in
Terra». (Douglas Baker)

Le persone mi credono solo quando mi conoscono più da vicino, quando attraversano il primo percorso di guarigione e imparano a “mettere i piedi per terra”. La storia è divertente e ha queste fasi:

  1. Conosco qualcuno/a: risulto normale.
  2. Mi osservano un po’ più da vicino: mi vedono attiva, veloce, dinamica.
  3. Diventiamo amici su un’ottava superiore: iniziano a sapere quante cose faccio e cominciano a non capire come faccia. Credono che sia un talento innato.
  4. Riconoscono seriamente di aver bisogno di capire come faccio per farlo anche loro.
  5. Decidono di attraversare il primo percorso di guarigione insieme (che puoi approfondire qui).
  6. Realizzano obiettivi sempre più grandi e cominciano a considerare sacro il tempo che dedico a loro durante le consulenze e anche oltre.

La vita mi ha forgiato profondamente nell’organizzazione personale, professionale e nella guida di più gruppi. Riesco a gestire molte cose contemporaneamente e mi diverto tantissimo oggi, “ieri” mi divertivo un po’ meno. 

Ricorda: fai attenzione a un’energia particolare che si maschera con la curiosità. Portata all’eccesso ti fa fare mille esperienze velocemente  rischiando di perdere il TUO colore unico e di smarrire la tua vera via. 

Il primo percorso di guarigione è lo “start! (l’inizio-iniziazione)” per realizzare i tuoi obiettivi, come persona e come professionista, perchè in realtà “dietro” c’è l’anima che si vuole realizzare e vuole compiere il cammino che è chiamato a compiere in questa incarnazione, trovando così il vero appagamento e felicità, a prescindere dalle scelte del momento, della moda, del mercato.

Tu sei più importante di ogni standard deciso dagli esseri umani. La verità non si vede con una visione umana, devi andare oltre e salire. Sarai disposto a lasciar andare l’attaccamento al mondo fisico così come lo hai sempre visto? Ti sta aspettando il vero viaggio di Sempre!  

4. Ricapitoliamo: scrivi i tuoi sogni e vivi intensamente.

Hai un sogno? Sì che ce l’hai. Sei schiacciato dalle incombenze quotidiane?

La consapevolezza di te stesso su temi specifici è assolutamente in grado di sciogliere ogni catena, schiarire la visione interiore e pratica, e cominciare dunque a riconoscere l’orizzonte che hai davanti: è luminoso, colorato, ispirante. E’ il tuo orizzonte. E ti attende da sempre.

Tu solo, con i tuoi talenti puoi dipingere quel quadro unico. E il mondo vuole vederlo! Però… vuole che sia il Tuo quadro, non la copia di un altro quadro e su questo ci tengo così tanto da aver scritto percorsi strutturati ma allo stesso tempo in grado di rispettare l’unicità della singola persona/anima.

Se hai la sensazione che ogni possibile scelta ti separi da qualcosa c’è da guarire qualcosa dentro di te. La guarigione è tua amica, è colei che ti guarda con il cuore e ti dice: “Hei, fai così, così brilli meglio!”. Hai bisogno di realizzare in te stesso la vera chiarezza e questo genera in te serenità, rilassamento, senso di attendibilità. Se hai la vera chiarezza ti senti bene con te stesso.

Se hai il desiderio di scoprire come realizzare i tuoi sogni ti invito ad attraversare il primo percorso di guarigione Medicina Nutrizionale@Terra, che puoi approfondire qui.

Niente è impossibile. La differenza sta nella tua Voglia di colmare la differenza tra chi stai esprimendo e chi senti profondamente di essere. Tu sei un capolavoro. E meriti di brillare!

SCRIVI I TUOI SOGNI E VIVI INTENSAMENTE!

Se hai domande, dubbi o aspetti su cui vorresti chiedermi qualcosa, puoi farlo qui sotto con un  commento o direttamente sui Social NetworkFacebookLinkedin e Instangram.

A presto,

Mariacristina Palmiero 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mariacristina Palmiero

Mariacristina Palmiero

Sono Mariacristina Palmiero e aiuto le persone a realizzarsi attraverso la Guarigione. Siamo abituati a pensare che la malattia sia qualcosa di materiale, ma in verità Componenti Invisibili hanno un impatto su tutto il nostro Essere, includendo la parte più Visibile di noi: il CORPO.

Scopri di più su di me

Articoli recenti