“Ho chiesto un appuntamento alla paura. “

ho chiesto un appuntamento alla paura

La paura è terribile. Appena pensi qualcosa che ti fa paura resti con la bocca secca, senti aumentare la frequenza del battito cardiaco e sei in uno stato di tensione muscolare.

Ti fa sentire così impotente che -per paura- agisci impulsivamente e fai degli errori.

Ma sai qual è il finale della storia? Che la paura è una vigliacca.

La paura è una vigliacca, le ho chiesto un appuntamento e non si è presentata. Volevo affrontala con tutta la mia gentile disponibilità. Ero pronta a parlarle e comprendere ma lei non è venuta.

  • E’ normale che sia vigliacca, è la paura! – dirai tu.
  • E no, non mi sta bene. – ti rispondo.

Se tu ricevessi da un uomo un appuntamento e non si presentasse, come ti sentiresti? Forse arrabbiato, deluso, presa in giro.


Eccoci al terzo appuntamento sul tema del denaro per indagare le energie che bloccano il suo flusso.

Hai perso gli appuntamenti precedenti? Eccoli!

Ho chiesto un appuntamento alla paura, e tu?

Sappi che per superare la paura

il segreto è la fiducia.

Come riesco ad agire se non ho fiducia? – ti starai chiedendo. Ora lo approfondiamo attraverso tre passi.

PASSO 1. Metti in chiaro le tue paure.

Ricorda qualcosa che vorresti realizzare e domandati qual è la prima paura che sale a galla. Fatto? Ti aiuterà a entrare nel vivo dell’incontro con te stesso. Poi scrivi tutte le altre paure associate all’evento.

Sono tre le tipologie di stress che potresti vivere: di sopravvivenza (del vivere), di relazione e di svalutazione (competizione). Riconosci il tuo stress, ti sarà utile più avanti.

Personalmente ho raccolto più di 6 pagine di paure grazie all’autenticità di ogni persona incontrata con cui ho avuto un genuino scambio. Adesso provaci tu, prendi carta e penna e scrivi tutte le paure che ti vengono in mente senza mai staccare la penna dal foglio.

PASSO 2. Evita di ascoltare gli altri e fidati di te stesso.

Esistono paure che ci avvertono di un pericolo e paure invece che sono vere e proprie porte evolutive. Esercitati a riconoscerne la differenza perchè potrebbe anche salvarti la vita.

Fa questo lavoro interiore da solo perchè gli altri tenderanno sempre a dirti cosa fare e persino a dirti come farlo. Tu umilmente ascolta perchè è sempre ottimo ascoltare, il saggio impara dagli errori degli altri. Poi ascolta il tuo cuore: dove vuole andare veramente?

PASSO 3. Fai con fiducia piccoli passi.

Credo nel valore e nella potenza dei piccoli passi, ovvero delle piccole azioni. Credo nella maturazione dei semi, indipendentemente da cosa stai seminando. 

Anche se gli altri dovessero aspettarsi da te il << BOOM >> , tu lascia perdere. Non sei qui per fare il BOOM. Sei qui per onorare te stesso e avvicinarti alla tua natura divina e amorevole. Non venderti al denaro. Il denaro ti serve per avere un terreno stabile su cui camminare, nient’altro, se vuoi che questa vita sia un viaggio verso la libertà. 

Dicevo. Agisci con la formula dei piccoli passi, apprezza ogni fase, gustati ogni passo, pur piccolo che sia. 

Sii abbastanza lento da accorgerti di tutto (o quasi), e abbastanza veloce da portare risultati visibili. Puoi essere certo della bellezza e della validità di questo stile di vita. La qualità è molto più veloce della quantità. 

Ti auguro di dare molti appuntamenti alla paura, e adesso quale paura ti piacerebbe trasformare?

L’azione taglia il traguardo come una lama affilata. Per questo fai prima chiarezza in te. Voglio che aspiri a essere in cima alle tue più alte aspirazioni.

Scrivimi se hai dubbi o domande attraverso questo modulo.

Sii nella Guarigione Totale,

Mariacristina Palmiero
Autrice dei Percorsi Di Guarigione.

Follow Them on Facebook Page.
Follow The Real Me on Facebook

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mariacristina Palmiero

Mariacristina Palmiero

Sono Mariacristina Palmiero e aiuto le persone a realizzarsi attraverso la Guarigione. Siamo abituati a pensare che la malattia sia qualcosa di materiale, ma in verità Componenti Invisibili hanno un impatto su tutto il nostro Essere, includendo la parte più Visibile di noi: il CORPO.

Scopri di più su di me

Articoli recenti