Mi chiamo Mariacristina Palmiero e la mia passione è la guarigione olistica. Tutto il disegno su come interpreto la salute totale è nato da esigenze personali e da un prioritario bisogno di vivere una vita con gioia e amore.  I corsi di studi mi attribuiscono i seguenti titoli: Biologa Nutrizionista, Consulente di Medicina Integrale, Praticante di Reconnective Healing (Guarigione Riconnettiva), Esperta in Embriologia Emozionale.

Una forte passione ha distinto ogni mia singola scelta, intrecciando vita privata e vita professionale dall’inizio degli studi universitari fino a oggi. In realtà, quando avevo 14 anni cercavo la soluzione ai miei bisogni alimentari e fisici, che si sono trasformati in precisi obiettivi professionali, poi in un appassionante sogno, e infine in una logica visione, che unisce e dà valore sia al mondo scientifico che al mondo dell’anima. Per me è stato e continua ad essere un appassionante avventura vitale!

Oggi aiuto le persone a realizzarsi attraverso la guarigione. Siamo abituati a pensare che la malattia sia qualcosa di materiale, ma in verità Componenti Invisibili hanno un impatto visibile su tutto il nostro essere, includendo la parte più visibile di noi: il CORPO.  

La bellezza di questo progetto abita in una cura totale dell’essere umano, infatti porta valore nelle quattro macro aree principali della vita: salute e performance psicofisica, crescita personale (manifestazione fisica di maturazioni/riequilibri interiori) e connessione con la propria anima, lavoro e indipendenza economica, amore e relazioni.

Se desideri di più per te stesso e i tuoi cari allora lascia che ti spieghi con maggior chiarezza il mio mondo e le ricerche da oltre 12 anni sulla guarigione. Potrebbe riaccendersi anche in te la scintilla di voler sognare e con esso la consapevolezza di poterci riuscire! Ti resta che capire il COME.

Dunque, com’è possibile guarire? E soprattutto come guido gli altri a farlo? Sia lo studio che l’esperienza pratica mi hanno insegnato che il mondo scientifico e il mondo spirituale sono due lati della stessa medaglia. Ma chi è la medaglia? Mi sono posta questa domanda per tanti anni e avevo la risposta davanti a me, palesemente: è il CORPO.

Il corpo è lo specchio dell’anima e la malattia* è il simbolo da interpretare, è il viaggio da percorrere, è l’equilibrio da armonizzare. Oggi curo corpo e anima dando a entrambi lo stesso valore. Dunque, la malattia è un disequilibrio. La guarigione è un ritorno all’equilibrio e per questo cammino fianco a fianco con la persona fino a quando diventa indipendente nell’aspetto disequilibrato. Sono la professionista giusta se vuoi diventare il medico di te stesso e al contempo rispettare la tua unicità, la tua specifica esigenza, favorendo sviluppo e benessere.

(*Ti invito all’esplorazione del sito web, in particolare dei Percorsi Di Guarigione per approfondire cosa intendo per malattie.)

Dal 2007 ho cercato la via per la salute psicofisica e l’ho trovata come un ritorno al vero se stesso, come Essere completo e realizzato.

La storia dei miei studi: dalla passione alla professione.

Plurilaureata molto giovane con lode alla “Federico II” di Napoli in Biologia della Nutrizione, mi sono poi specializzata in Medicina Integrale presso la scuola di Ruediger Dahlke a Montegrotto Terme (PD), medico e psicoterapeuta con 40 anni di esperienza nel campo della medicina naturale, conseguendo sia il diploma che il master di I e II livello nel 2017. 

Infatti dopo il training universitario sono andata alla ricerca di una scienza che mi permettesse di interpretare i segnali del corpo come segnali dell’anima in modo da riconoscere e rispettare l’unicità della singola persona.

Come ricercatrice mi avvalgo delle più recenti ricerche nel campo della medicina classica, della medicina esoterica e della fisica quantistica. Integro quindi medicina convenzionale e non convenzionale per ottenere il massimo dei vantaggi! Mi appassiona poter aiutare le persone ad avere una vita appagante e felice, e sono sempre stata determinata nell’utilizzare solo strumenti di qualità, che mi permettessero di creare un progetto a lungo termine per la completezza, per la qualità e la profondità della visione sulla salute totale.

Il CUORE del mio lavoro è il CORPO, esso è la prima fonte di tecnologia, ed è la mappa che riesco a leggere in chiave scientifica e spirituale. E’ questa la bussola che utilizzo per guidare la persona verso la realizzazione personale, spirituale e salute psicofisica.

Sembra incredibile ma oggi anche la scienza mi aiuta a misurare il benessere della persona, studiando infatti presso l’Accademia Internazionale di Medicina di Dario Boschiero riesco a leggere il comportamento del Sistema Nervoso Centrale, delle emozioni, del sistema immunitario, osseo, muscolare e adiposo.

Serve struttura e monitoraggio del percorso. Serve saper guardare sia un singolo albero che l’intero bosco.

Affascinata dalla fisica quantistica e dal tema delle guarigioni spontanee mi diplomo nel 2015 con Eric Pearl come praticante di Reconnective Healing a Verona per accedere così al mondo delle vibrazioni e salire di ottava andando al di là della mente e di quello che crede possibile.

Nel 2018 concludo l’esperienza della Bussola Costituzionale iniziata verso la fine del 2015, uno studio profondo del Medico Omeopata Domenico Claps sulle Ferite dell’Anima. Divento Esperta in Embriologia Emozionale potendo così leggere le patologie secondo una logica matematica che si rifà ai foglietti embrionali. Lo studio unisce la logica di aggravamento patologico a ciò che ci fa provare dolore, permettendo così al medico e al paziente di incontrarsi attraverso il corpo.

Immersa sempre più nella dimensione spirituale, ho trovato ulteriore nutrimento attraverso il Filo d’Oro di Daniel Lumera nel 2017. Il percorso dura 4 anni, ognuno dedicato ad un talento specifico: meditativo, trascendentale, devozionale e gnostico. In corsa al quarto anno vivo la consapevolezza che la vita e le relazioni cominciano al di là di ogni giudizio. L’assenza di giudizio e di aspettative aprono un canale sempre più grande verso il vero amore, che abbraccia tutti e tutto.