Qual è il tuo stile di leadership? Fai il test di “skillsyouneed.com”

Guidare un team richiede molte qualità e con qualcuna ci siamo nati. Non lasciare al caso il modo in cui ti relazioni con le persone e il progetto di lavoro. Più sei consapevole di te e più puoi nutrire la forma che desideri dare alle tue idee.

Esistono sei diversi stili di leadership e i migliori leader sono in grado di adattare ogni stile alle situazione e alle persone.

Abbi cura della parte più profonda di te e sarà più semplice agire nella materia. Ricorda che essere un buon leader richiede tempo: dedicati con impegno per esprimere ogni parte di te al meglio e sii fluente con ciò che la vita ti chiede, momento per momento.

L’obiettivo è di crescere insieme verso un nuovo mondo in cui ognuno dà il proprio contributo. Per riuscirci è necessario passare attraverso l’unica porta: dentro.

1. Il 38% dei nuovi leader falliscono entro i primi 18 mesi

Un recente studio del Center for Creative Leadership ha mostrato che circa il 38% dei nuovi leader falliscono entro i primi 18 mesi. Numeri importanti anche se cambiano continuamente grazie alla velocità di apprendimento delle nuove strategie di leadership, messe in atto in tutto il mondo.

I leader infatti possono evitare di fallire grazie alla conoscenza di sè e della visione di insieme che l’archetipo evoca. “Penso che un grande leader sia colui che rende migliori coloro che li circondano”, ha detto Dana Brownlee, fondatrice di Professionalism Matters. 

Se vuoi rendere migliori gli altri rendi prima migliore te. L’esempio è fondamentale. Questo non significa accontentare gli altri, significa vedere prima degli altri la strada, che per natura, è fatta di alti e bassi, di illusioni mentali, di pregiudizi, di sfide, di bilanci.

Se desideri conoscere i 10 punti chiave del leader clicca qui.

2. Qual è il tuo stile di leadership? Fai il test.

Sulla base di uno studio triennale su oltre 3.000 dirigenti, Daniel Goleman ha identificato sei diversi stili di leadership:

  1. Autoritario
  2. Colui che imposta il ritmo
  3. Autorevole
  4. Affiliazione
  5. Democratico
  6. Istruire

Leggi le descrizioni per riconoscere qual è il tuo stile. Mi raccomando, l’obiettivo è di sviluppare ogni stile per riuscire a dare ciò che è richiesto, quando è richiesto.

  1. Autoritario

In una sola frase, questo stile è ‘Fai quello che ti dico ‘. Sono molto autorevoli, calmi e imponenti.

Questi leader hanno iniziativa, autocontrollo e guida per avere successo. Questo stile tuttavia non incoraggia gli altri a prendere l’iniziativa e spesso ha un effetto negativo sulle emozioni delle persone, demotivandole. .

Questo stile funziona bene solo in una crisi e quando un compito deve essere completato rapidamente. Se lo usi sempre perderai una grande quantità di idee, soffocando così l’innovazione e la creatività.

  1. Colui che imposta del ritmo

Questo stile può essere riassunto come “Fai come faccio io, ora“. Sono esigenti e chiedono auto-direzione.

Funziona solo con un team altamente competente e ben motivato. Ma se un membro del team è inesperto o inaffidabile, o se perdi di vista cosa sta succedendo, questo approccio può ritorcersi contro in modo catastrofico. 

  1. Autorevole

Questo stile è probabilmente meglio riassunto come “Vieni con me“. Sono visionari e coinvolgenti.

I leader autorevoli hanno un’elevata fiducia in se stessi ed empatia, agendo da catalizzatore del cambiamento attirando le persone nella visione e coinvolgendole con il futuro.

  1. Affiliatore

Questi leader credono che “Le persone vengono prima di tutto”. Sanno valorizzare e creare legami emotivi con armonia. Dimostrano empatia e forti capacità comunicative. Questo stile è particolarmente utile quando una squadra ha attraversato un’esperienza difficile e ha bisogno di guarire le fratture o sviluppare la motivazione. Non è uno stile molto orientato all’obiettivo.

  1. Democratico

I leader democratici chiedono costantemente “Cosa ne pensi?”. Creano consenso con la partecipazione.

Tali leader mostrano alti livelli di collaborazione, leadership di gruppo e forti capacità comunicative. Questo stile di leadership funziona bene per sviluppare un progetto, ma i progressi verso gli obiettivi possono essere lenti perchè potrebbe volerci del tempo per sviluppare il consenso. Questo stile può creare fiducia tra te e le tue persone, poiché probabilmente si sentiranno coinvolte e apprezzate. Ma non è eccezionale in una situazione di alta pressione che richiede una rapida inversione di tendenza, poiché ti rallenterà. E, se non ti piace il disaccordo o il conflitto, potresti avere difficoltà con il modo in cui le persone rispondono al confronto.  

  1. Allenatore

La frase che riassume questo stile di leadership è “Provalo“. Sanno sviluppare le persone.

I leader del coaching consentono alle persone di provare diversi approcci alla risoluzione dei problemi e al raggiungimento di un obiettivo in modo aperto. Uno stile di coaching è particolarmente utile quando un’organizzazione apprezza lo sviluppo del personale a lungo termine.

Per l’articolo completo clicca qui.

Per riconoscere il tuo stile fai il test su “Skill you need”, clicca qui.  

3. Cosa nasconde ogni stile di leadership da riconoscere e integrare.

Guido verso l’equilibrio, è la mia missione. Un passo alla volta, articolo dopo articolo, voglio trasferirti la bellezza e la potenza dell’Essere nel Centro. In questo caso ogni stile ha una caratteristica spiccata, ed è saggio sapere come curare l’equilibrio affinché non si cada nell’eccesso. Ogni eccesso è un rischio.  

  1. Stile Autoritario: ‘Fai quello che ti dico‘.

É importante riconoscere se l’educazione di uno o di entrambi i genitori è stata molto severa fino a diventare la voce interiore che detta legge, su tutto e in ogni istante. Convivere con se stessi così è molto difficile e non fa bene nemmeno alle relazioni private. Impara a essere più morbido con te e più flessibile con gli altri. Lasciati sorprendere da ciò che accadrà.

  1. Colui che imposta il ritmo. “Fai come faccio io, ora“. Sono esigenti e chiedono auto-direzione.

Riconosci se da piccolo o adolescente ti bastava poco per essere un leader. Domandati se oggi hai aspettative sugli altri in generale. Togli le aspettative e inizia a considerare che molte persone non hanno la tua centratura e chiarezza. Assicurati che tutti sappiano cosa fare e come farlo e con questo intendo dire soprattutto se sappiano gestire se stessi e la propria motivazione. .

  1. Autorevole. “Vieni con me“. Sono visionari e coinvolgenti.

Sei sempre stato così coinvolgente? Il tuo carisma è dato dalla fiducia in te e dall’empatia. Considera solo il rischio di essere troppo empatico fino a perdere i confini personali. Proteggiti dal caos ritagliandoti molti momenti in silenzio con te stesso. Ti aiuterà a rimanere centrato, energico e a guidare con saggezza. A volte troppo entusiasmo può fare danni.

  1. Affiliatore. “Le persone vengono primadi tutto”.

Valuta te stesso e riconosci quanto sei bravo (brava) a realizzare gli obiettivi. Hai chiarezza? Hai motivazione? Hai disciplina? È bello essere felici però bisogna avere cura degli obiettivi per non rischiare di “perdersi nella nebbia”. In altre parole, impara a far mettere radici alle idee. Sii un eccellente protettore di ciò che è importante per te.

  1. Democratico. “Cosa ne pensi?”. Creano consenso con la partecipazione.

Attento a non cadere nel bisogno di approvazione. Non solo sarai più lento ma prenderai una direzione che non volevi davvero. Sii chiaro con te anche sui tempi. Se il prezzo della lentezza è ben pagato va benissimo. A volte però bisogna accelerare. La vita è così: cambia ritmo continuamente. Sai danzare ogni tipo di ballo?  Non essere solo un ballerino di tango, impara a ballare anche l’hip l’hop.

  1. Allenatore. “Provalo“.

Questo stile richiede una profonda conoscenza delle persone. Sei disposto a sorprenderti? Quando penserai di aver raggiunto un ottimo livello potresti essere spiazzato. L’evoluzione umana non ha fine, sebbene abbia messo per iscritto un “libretto di istruzione” che ci impegnerà per molte decine di anni.

<< “Il leader di successo adatta il suo stile alla maturità del singolo/gruppo che sta cercando di influenzare e guidare. >>

SL

PARTECIPA ALLA RIVOLUZIONE DI COSCIENZA

Scegli il binario per imparare a essere in armonia con te e con gli altri.

Scarica la guida pratica scritta da Mariacristina Palmiero con raccoglie 21 passi di preparazione al metodo COCOLI per elevare la coscienza dell'ambiente.

Cosa Riceverai In Questa Guida

La strategia più forte

La semplicità di esecuzione degli esercizi rende possibile la trasformazione a chiunque.

Investi su Mestesso S.P.A.

Tu sei la tua prima azienda. Investi il tuo tempo su di te perchè meriti di essere felice!

Estensione Mondiale

Tutte le email che riceverai e gli ebook scaricabili saranno sempre in lingua italiana e inglese.

GESTISCI UN CENTRO OLISTICO, UN OSPEDALE, UNA SCUOLA O UN'AZIENDA FUTURISTICA?

Conosci già quanto vale prendersi cura delle persone. L'essere umano è interconnesso con tutti e con tutto e quindi più sta bene e più porta benefici nel suo ambiente.

Se vuoi portare in armonia un gruppo di persone puoi chiedere una collaborazione scrivendo qui

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mariacristina Palmiero

Mariacristina Palmiero è una futurista, autrice e leader nei settori della medicina olistica e delle risorse umane.

risorse gratuite

DICONO DI ME

"Ho conosciuto la Dottoressa Mariacristina Palmiero in un momento delicato della mia vita. Mi é subito piaciuta, non so perché, ma aveva un'energia invitante. Ricordo di averla contattata per problemi di alimentazione, da subito si è dimostrata sensibile, competente e molto attenta a chi le stava difronte, per me elemento essenziale. Poi col tempo ho spostato l'attenzione sui problemi dell'anima e li ho trovato una luce che ha illuminato tutta la mia esistenza. E' stata ed è un punto fermo in questo percorso di crescita, ho imparato a guardare ogni cosa e ogni persona con occhi diversi. Le sono molto riconoscente per tutto quello che mi ha trasmesso e credo che ognuno di noi dovrebbe incontrare almeno una volta la Dottoressa Palmiero."
Giuditta Ponticelli
"Mariacristina combina gentilezza, ascolto, doti empatiche e presenza verso i propri clienti ad una preparazione fuori dal comune per una ragazza di appena trent'anni. Costantemente presente verso i propri clienti. E' una creatura che fa del servizio uno stile di vita senza risparmiarsi sul portare avanti, spesso da sola, un progetto così importante ed ambizioso."
Paolo Muccio
"Ho conosciuto la Dottoressa Mariacristina Palmiero quasi per caso in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di ricompormi e centrarmi. Oltre ad aver trovato un'attenta e scrupolosa nutrizionista ho conosciuto una professionista a 360 gradi che si occupa anche e soprattutto del nutrimento della nostra anima. Ritengo che sia la persona adatta a seguire tutti quei casi in cui la sola dieta dimagrante non basta, le persone che hanno avuto dalla dieta solo effetti temporanei o ancora chi ha vissuto con peso e costrizione. La dottoressa saprà sicuramente trovare la chiave giusta per il proprio nutrimento interiore e di conseguenza quello esteriore. Ho avuto modo inoltre di sperimentare anche gli effetti benefici della Reconnective Healing sul mio corpo e sulla mia persona, altro importantissimo tassello per la guarigione del corpo attraverso il nutrimento interiore. In generale l'averla incontrata è stato per me una vera e autentica benedizione."
Leonardo Longhi
"La Dottoressa Mariacristina Palmiero è una professionista attenta e scrupolosa; ama il proprio lavoro e accoglie amorevolmente ogni paziente. Pone al centro della propria attività il continuo studio e la ricerca al fine di garantire risultati efficaci ed efficienti in base alle esigenze specifiche di ogni individuo. Il suo pregio migliore è l'umiltá che le consente di mettersi in discussione e di essere in continua evoluzione. Grazie alla Dottoressa Palmiero, dopo due gravidanze, sono riuscita a ritornare al peso desiderato con un'alimentazione equilibrata e sana."
Rossella Mazza