Il tesoro nascosto dell’insicurezza: dalla comprensione alle azioni.

Il tesoro nascosto dell'insicurezza: dalla comprensione alle azioni.

La sicurezza è molto sexy, e questo è un problema. Molti fingono di essere persone sicure mentre dentro “non stanno in piedi da sole”. Basta poco e provano ansia o preoccupazione.

La persona sicura ha fiducia e agisce con armonia. Si basa su ciò che sente e su ciò che crede. Non lascia che le sue emozioni cambino in base a ciò che vede all’esterno.

Per raggiungere questo grado di controllo va pagato il prezzo: viaggiare dentro di sè come coraggiosi esploratori e trovare il tesoro.

Vediamo alcuni consigli pratici. Mettili in pratica con costanza, se sei disponibile a cambiare il modo di vivere. Superare l’insicurezza richiede che tu ti dia la grazia di commettere errori, di fallire, di essere imperfetto. 

Sii gentile e paziente con te stesso. Il superamento delle insicurezze non avverrà dall’oggi al domani. Ma la ricompensa è dolce.

1. Che tipo di sicurezza hai? Se è esterna sei una persona insicura.

Molte persone basano la loro sicurezza su quello che hanno, dagli oggetti alle relazioni. Spesso un partner può rappresentare la sicurezza che non si ha dentro di sè e solo quando la coppia scoppia questa verità interiore diventa visibile.

La sicurezza ha radici nella consapevolezza. Ecco il motivo per cui ritengo importante espandere la propria consapevolezza con costanza. Sii una persona libera da meccanismi di dipendenza e conoscerai la vita come non la avrai mai vista prima.

Costruisci attraverso l’autoconoscenza la sicurezza di te. Diventa una persona sicura. Il percorso può essere lungo o costoso ma non importa, conta diventare individui autonomi, autentici e felici, non credi anche tu?

Scegli di ascoltare l’insicurezza che provi, non rifiutarla distraendoti con mille attività. Prenditi cura di te fino a raggiungere la comprensione dei tuoi meccanismi profondi che attivano insicurezza.

La sicurezza nasce con la consapevolezza. Non avrà mai radici in ciò che possiedi o nelle relazioni che hai.

Molte persone basano la loro sicurezza su quello che hanno, dagli oggetti alle relazioni. Spesso un partner può rappresentare la sicurezza che non si ha dentro di sè e solo quando la coppia scoppia questa verità interiore diventa visibile.

La sicurezza ha radici nella consapevolezza. Non avrà mai radici in ciò che possiedi o nelle relazioni che hai. Ecco il motivo per cui ritengo importante espandere la propria consapevolezza con costanza. Sii una persona libera da meccanismi di dipendenza e conoscerai la vita come non la avrai mai vista prima.

Costruisci attraverso l’autoconoscenza la sicurezza di te. Diventa una persona sicura. Il percorso può essere lungo o costoso ma non importa, conta diventare individui autonomi, autentici e felici, non credi anche tu?

Scegli di ascoltare l’insicurezza che provi, non rifiutarla distraendoti con mille attività. Prenditi cura di te fino a raggiungere la comprensione dei tuoi meccanismi profondi che attivano insicurezza.

2. Le azioni di chi si sente una persona sicura.

Ciò che è più importante prima di iniziare ogni cambiamento è di NON rifiutare ciò che vuoi trasformare. Accogli la tua insicurezza, dai calore e amore a quella parte di te che si sente insicura. Collaborate per andare incontro a una nuova, luminosa e nutriente prospettiva. 

Non rendere la ricerca di sicurezza un bisogno, rendi questa ricerca una pura e autentica opportunità di ritornare a Chi Sei. 

Inizia il tuo viaggio verso la sensazione di sicurezza. Considera ogni punto come un punto di riflessione da cui partire. Mettiti alla prova: per ogni punto osserva tutti i tuoi pensieri e la tua reazione emotiva e pratica per conoscere i tuoi meccanismi interni. E se vuoi trasformarti profondamente ci sarà da attraversare con coraggio e profondità percorsi interiori dedicati a ogni punto della seguente lista: 

  1. Diventa una persona introspettiva

Domandati perchè ti senti insicuro, incomincia delle profonde ricerche e non ti limitare a questo! Scava molto in profondità, quindi resta abbastanza sul tema fino a quando sentirai il campanello che è “ok, il lavoro è fatto!”, ossia quando proverai sollievo. La consapevolezza fa questa magia. Cambiando le percezione tu puoi cambiare tutto il tuo mondo.  Cosa ti spinge a sentirti insicuro? Porta guarigione a questi aspetti con determinazione! Se hai bisogno di aiuto chiedi a un esperto, assicurati che sia una persona sinceramente sicura perché le energia si trasferiscono!

  1. Perdona gli errori del passato

Gli esseri umani sono fallibili. Vogliamo condannarci tutti? Piuttosto trasforma il dolore in un dono. A te spetta la scelta cosa fare di un sasso: c’è chi lo lancia, chi lo dipinge, chi lo trasforma in una sedia, chi un fermaporte. Abbi fede che puoi lasciare andare il contenuto emotivo dei tuoi ricordi, perché di questo si tratta: perdonare non è dimenticare, è liberare se stessi. Non implica una ripresa della relazione. Fai quello che senti, va tutto bene se resti autentico. In generale se ti costringi ad avere relazioni che non vuoi rechi dolore a te e all’altra persona.  

  1. Cambia il modo in cui ti parli

Il lavoro sul dialogo interiore è importantissimo. Ascoltati. Cosa dici? Cosa ti dici? Cosa dici agli altri? Cosa dici del mondo? Con i pensieri e le parole tu stai creando la tua realtà. Non è auto-convincimento: se una penna è nera non è blu. Ti sto invitando, ad esempio, a essere più gentile con te, a dire di te che sei stato bravo a finire un compito particolare o a non smettere di credere nell’amicizia nonostante le delusioni del passato. Se ti dici che non sei in grado di fare una cosa allora non lo sarai. Prova con una piccola cosa e osserva cosa succede.

  1. Abbi cura di te

La cura di sé è importante per costruire l’autostima e la fiducia. Devi prenderti cura di chi sei dentro e fuori. Potrei parlarti per settimane su questo. Inizia da una lista dei tuoi bisogni. Molti pensano che è sbagliato avere dei bisogni. Dimmi: “Come si fa a stare senza bere?. E allo stesso modo…come si fa a stare senza amore? Inizia ad amarti. Hai bisogno di una cura medica? Hai bisogno di riposo? Hai bisogno di coccole?

  1. Scrivi una lista dei tuoi successi

Scrivi tutti gli eventi che hai gestito con successo e tutte le cose buone che hai realizzato. Avrai la prova che sei in gamba e che sai gestire le circostanze. Dentro ognuno di noi esiste un Giudice che ci giudica continuamente. Mettilo a tacere amorevolmente. Ogni volta che viene a galla rileggi la lista.

  1. Condividi la tua vita con persone che vivono amorevolmente.

Non è una questione di scegliere la palestra o il gelato, no. è questione di cosa spinge le persone a prendersi cura di sè scegliendo la palestra. Anche il modo in cui si fa palestra fa tutta la differenza.

Lo fanno per apparire migliori degli altri o perchè amano il loro corso con devozione, gentilezza?

Frequentando queste persone comprenderai la sottile ma radicale differenza. Puoi domandarti se queste persone appaiono presuntuose? Non c’è niente di presuntuoso nelle persone veramente sicure, anzi, è il contrario.

Chiedi loro aiuto per essere sostenuto nel tuo grande cambiamento verso la sicurezza. Piccole azioni ripetute negli anni ti renderanno una persona totalmente diversa da chi sei oggi. Sai perchè?

Fare ciò che non hai mai fatto prima ti porterà a imbatterti in abitudini, convinzioni e regole. Ci saranno resistenze, il tuo vecchio sè non vuole essere detronizzato. Quindi tu, nel combatterlo e vincerlo crescerai forza interiore.

  1. Smettila di paragonarti

Confrontarsi con le altre persone fa malissimo perchè alimenta ancora di più le tue insicurezze. Accogli ed esprimi la tua unicità iniziando dall’accettare chi sei. Hai i tuoi punti di forza, le tue idee, i tuoi sogni, le tue preferenze, ciò che hai dato nelle relazioni private e professionali.

  1. Concentrati sui tuoi punti di forza

Non soffermarti sulle tue debolezze come se fossero i motivi per cui torturarti. Non giustificare mai la sofferenza. Ascoltala per agire verso l’amor proprio. Se ti tratti male stai dando il permesso agli altri di fare altrettanto. E la tua insicurezza si abbasserà ulteriormente.

Inizia a concentrarti sui tuoi punti di forza. In cosa sei bravo? Cosa ti fa sentire felice? Investi in loro.

<< La persona entra e dice: Non mi sento ‘mai’ sicuro di me. E io le chiedo: Ne sei sicuro? Assolutamente! >>

RICHARD BANDLER

PARTECIPA ALLA RIVOLUZIONE DI COSCIENZA

Scegli il binario per imparare a essere in armonia con te e con gli altri.

Scarica la guida pratica scritta da Mariacristina Palmiero con raccoglie 21 passi di preparazione al metodo COCOLI per elevare la coscienza dell'ambiente.

Cosa Riceverai In Questa Guida

La strategia più forte

La semplicità di esecuzione degli esercizi rende possibile la trasformazione a chiunque.

Investi su Mestesso S.P.A.

Tu sei la tua prima azienda. Investi il tuo tempo su di te perchè meriti di essere felice!

Estensione Mondiale

Tutte le email che riceverai e gli ebook scaricabili saranno sempre in lingua italiana e inglese.

GESTISCI UN CENTRO OLISTICO, UN OSPEDALE, UNA SCUOLA O UN'AZIENDA FUTURISTICA?

Conosci già quanto vale prendersi cura delle persone. L'essere umano è interconnesso con tutti e con tutto e quindi più sta bene e più porta benefici nel suo ambiente.

Se vuoi portare in armonia un gruppo di persone puoi chiedere una collaborazione scrivendo qui

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mariacristina Palmiero

Mariacristina Palmiero è una futurista, autrice e leader nei settori della medicina olistica e delle risorse umane.

risorse gratuite

DICONO DI ME

"Ho conosciuto la Dottoressa Mariacristina Palmiero in un momento delicato della mia vita. Mi é subito piaciuta, non so perché, ma aveva un'energia invitante. Ricordo di averla contattata per problemi di alimentazione, da subito si è dimostrata sensibile, competente e molto attenta a chi le stava difronte, per me elemento essenziale. Poi col tempo ho spostato l'attenzione sui problemi dell'anima e li ho trovato una luce che ha illuminato tutta la mia esistenza. E' stata ed è un punto fermo in questo percorso di crescita, ho imparato a guardare ogni cosa e ogni persona con occhi diversi. Le sono molto riconoscente per tutto quello che mi ha trasmesso e credo che ognuno di noi dovrebbe incontrare almeno una volta la Dottoressa Palmiero."
Giuditta Ponticelli
"Mariacristina combina gentilezza, ascolto, doti empatiche e presenza verso i propri clienti ad una preparazione fuori dal comune per una ragazza di appena trent'anni. Costantemente presente verso i propri clienti. E' una creatura che fa del servizio uno stile di vita senza risparmiarsi sul portare avanti, spesso da sola, un progetto così importante ed ambizioso."
Paolo Muccio
"Ho conosciuto la Dottoressa Mariacristina Palmiero quasi per caso in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di ricompormi e centrarmi. Oltre ad aver trovato un'attenta e scrupolosa nutrizionista ho conosciuto una professionista a 360 gradi che si occupa anche e soprattutto del nutrimento della nostra anima. Ritengo che sia la persona adatta a seguire tutti quei casi in cui la sola dieta dimagrante non basta, le persone che hanno avuto dalla dieta solo effetti temporanei o ancora chi ha vissuto con peso e costrizione. La dottoressa saprà sicuramente trovare la chiave giusta per il proprio nutrimento interiore e di conseguenza quello esteriore. Ho avuto modo inoltre di sperimentare anche gli effetti benefici della Reconnective Healing sul mio corpo e sulla mia persona, altro importantissimo tassello per la guarigione del corpo attraverso il nutrimento interiore. In generale l'averla incontrata è stato per me una vera e autentica benedizione."
Leonardo Longhi
"La Dottoressa Mariacristina Palmiero è una professionista attenta e scrupolosa; ama il proprio lavoro e accoglie amorevolmente ogni paziente. Pone al centro della propria attività il continuo studio e la ricerca al fine di garantire risultati efficaci ed efficienti in base alle esigenze specifiche di ogni individuo. Il suo pregio migliore è l'umiltá che le consente di mettersi in discussione e di essere in continua evoluzione. Grazie alla Dottoressa Palmiero, dopo due gravidanze, sono riuscita a ritornare al peso desiderato con un'alimentazione equilibrata e sana."
Rossella Mazza