Come e perchè nutrire il piacere di crescere insieme.

Crescere insieme è una delle prospettive migliori per scrivere una vita di successo: nessuno ha più dubbi.

Ci sono vari modi per crescere insieme, dalle collaborazioni di lavoro ai progetti sociali. Da sole tutte queste realtà mancano dello sviluppo del pieno potenziale perchè manca il cuore del progetto: l’Essere.

Molti si stanno svegliando dall’ipnosi mondiale. Ogni cosa che sta accadendo nel mondo sta diventando un ponte per interiorizzarsi, ed essere creatori della propria realtà e non vittime.

Quando ognuno avrà fatto un lavoro molto profondo dentro sè allora sarà possibile poter creare, fluire e vivere un ambiente nuovo, mai visto prima, in cui si respirerà armonia.

Quindi, coraggio e determinazione… oggi scaveremo altri dettagli che parlano di noi!

1. Le tue azioni ripetute nel tempo creano chi sei.

Il mondo digitale ci sta sfuggendo di mano. C’è chi sta commettendo il grosso errore di dare potere allo strumento dimenticando che è solo un mezzo.

I valori di una volta come la famiglia e la ricerca delle nostre profonde origini stanno scomparendo. On line vedo donne mezze nude d’inverno con testi spirituali come didascalia o ragazzi giovani che vendono uno stile di vita molto alto che però non hanno. Si percepisce una maschera che fa più male a chi la indossa.

Un altro esempio è il culto dell’eterna giovinezza. Sta rovinando il ciclo di vita che una coscienza chiede di attraversare per camminare sul sentiero della Completezza, che conduce all’Uno

Mi sono confrontata con tante persone su questi temi e a molti sembra la danza dell’apparenza.

Spero di sbagliarmi, perchè ricredersi è stupendo ma intanto, le persone che hanno chiesto la mia guida hanno avuto bisogno di nuovi punti di riferimento. Viaggiando insieme nelle profondità dell’Essere e riequilibrando aspetti di base ho compreso quanta necessità di chiarezza ci sia in generale.

Il primo punto che deve essere chiaro è questo: la linea di pensiero cavalcata nell’ambito del lavoro influenza anche l’ambito relazionale privato. Non puoi essere una persona con una qualità “X” se AGISCI con una qualità ” Y “. In altre parole, le  tue azioni ripetute nel tempo influiscono su TUTTO il tuo Essere: creano chi sei.

Penso a quell’ 1% di persone sulla terra che con tanta forza sceglie un’altra strada: la sostanza, l’Essere.

Sono onorata di conoscere persone che hanno scelto la via dell’Essere. Ognuno di noi quando prende consapevolezza di chi è si risveglia la forza interiore di camminare verso chi sceglie di essere.

Credo che le grandi aziende, quelle in grado di scegliere l’educazione dell’Essere, potranno influenzare l’ambiente e cambiare, passo dopo passo, la storia.

Credo che le grandi famiglie, quelle in cui i genitori sono esempi di valore per i figli, potranno influenzare l’ambiente e cambiare, passo dopo passo, il mondo.

In questo paragrafo hai visto che:

  • Non puoi essere una persona con una qualità “X” se agisci con una qualità ” Y “. Le tue azioni ripetute nel tempo influiscono su TUTTO il tuo essere: creano chi sei.

2. Le persone vogliono tutto, ma tutto è niente. Se vuoi la svolta nella tua vita scegli con chi vuoi crescere.

Hai mai conosciuto una persona indecisa? Sai che il risultato della sua indecisione è la distruzione?

Chi vuole tutto non avrà niente. << Scegliere >> significa dire ADDIO a ciò che non hai scelto. Un addio è una chiusura TOTALE, ogni filo di comunicazione viene rotto. E’ una morte. E va rispettata in quanto tale!

Nell’attuale società la morte viene evitata eppure nasconde una chiave fondamentale di svolta.

Se hai paura di perdere qualcosa hai bisogno riconoscere (e liberare) l’eccessivo controllo e il senso del possesso. Queste due energie ti stanno tenendo sotto scacco ma possono diventare i tuoi maestri se li affronti, e diventare così un uomo (o una donna) libero.

Se vuoi nutrire il piacere di crescere insieme inizia da questi passi:

  1. Sii molto chiaro su ciò che vuoi e come lo vuoi, sia con te stesso sia con ogni persona coinvolta nella tua scelta/progetto. Se non lo fai poi non sorprenderti se vedi l’altra persona/e fare cose diverse dalle tue aspettative.
  2. Agisci per primo, non aspettare mai che sia l’altra persona a farlo, e non aspettare mai un segnale dalla vita. Sii coraggioso e di valore. Il tuo comportamento dipende solo dai tuoi valori, non dalla persona con cui interagisci.
  3. Sii equilibrato. Molte persone tendono a essere egoiste. Guarda e rispetta i modi di pensare e di vivere delle persone coinvolte nella realtà che vuoi creare. Non puoi controllare gli obiettivi e gli stati d’animo di una persona consapevole. Solo le persone inconsapevoli sono influenzabili,

Quando una persona sceglie SI VEDE: fa spazio, non trova nessuna scusa, è concreto.

Se la tua scelta è quella di crescere insieme a una persona con un progetto a lungo termine puoi guardare la relazione come una straordinaria opportunità per conoscere chi sei. 

Vivere in questo modo è vivere in modo verticale: la coscienza si espande.

Se un viaggio ti ispira, ti nutre e ti rigenera sappi che il tipo di relazione a cui mi sto riferendo ha un effetto ancora più potente.

Crescere insieme in questo modo rende la vita un continuo cammino di scoperte dove c’è sempre più gioia e amore.

Per concretizzare questo tipo di realtà bisogna essere concreti. Ancora una volta l’Essere ci può aiutare mostrando la Via: quando incontri una persona concreta e stabile come ti senti? …al sicuro? onorata? ispirata? Di certo, tendi a dare la tua fiducia a una persona concreta e, invece, a stare sul “chi va là” con una persona inconsistente, apparente e teorica.

Quando c’è uno scambio tra due persone che hanno scelto la via dell’Essere il piacere di scambiare frammenti di sè o semplici risate è concreto e molto piacevole. Hai la sensazione di sentirti a Casa!

Se hai deciso e scegli la strada della relazione consapevole sono certa che stai intuendo di star partecipando a un movimento mondiale che è silenzioso ma potente, delicato ma esigente, sano ma totalizzante.

Si tratta di una ri-evoluzione di coscienza.

Solo vivendo la relazione con consapevolezza potrai avvicinarti a progetti a lungo termine, nelle relazioni private e professionali.

Se vuoi sapere come posso aiutarti a realizzare relazioni di alta qualità puoi cliccare qui.

In questo paragrafo hai visto che:

  • Chi vuole tutto non avrà niente. << Scegliere >> significa dire addio a ciò che non hai scelto. Un addio è una chiusura totale, ogni filo di comunicazione viene rotto. E’ una morte. E va rispettata in quanto tale.
  • Quando una persona sceglie si vede: fa spazio, non trova nessuna scusa, è concreto.
  • La via della costruzione è la via dell’Essere e della consapevolezza. Fa che siano tra le tue scelte prioritarie.

<< La vita è crescita. Se smettiamo di crescere, tecnicamente e spiritualmente, siamo praticamente morti. >>
(Morihei Ueshiba)

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dott.ssa Mariacristina Palmiero

Ciao! Sono Mariacristina Palmiero, autrice di corsi di evoluzione e leader nei settori della medicina olistica e delle risorse umane.